Il mito d’amore e morte

Silvana Grasso, Atthis Dell’Eterna Ferita, a cura di Gandolfo Cascio, Giarre (CT), Archivio Silvana Grasso, 2017

[di Daniela Marcheschi]

In questo dramma-tragedia moderna, a lungo inedita, in due atti di inquietudine misterica ripercorriamo il mito d’amore e morte di Attis il bello e di Cibele, la dea-Natura che crea e distrugge feroce.

[nella foto di apertura, di Gianfranco Maggio, l’autrice ritratta a Olio Officina Festival, con uno dei suoi ultimi romanzi, Solo se c’è la Luna]

Lascia un commento