Con Giuseppe Pontiggia

LIBRO NOTTE BIANCARicordare il decennale dell’anniversario della morte di Giuseppe Pontiggia, a Milano, riunendo nella Libreria Popolare di via Tadino gli amici da tutta Italia e quanti lo hanno stimato come scrittore e critico, per giunta senza disdegnare un breve momento conviviale, è sembrato il modo migliore per stare ancora con lui, che amava tutto quanto era vita e coltivava gli affetti. Ne è scaturita una Notte Bianca emozionante, anche perché hanno aderito alla serata tanti altri amici, sparsi magari per l’Europa, che ragioni disparate trattenevano fuori Milano o nei loro paesi, ma che, volendo in qualche modo essere fisicamente presenti, hanno inviato una testimonianza scritta. I testi raccolti in questo volume offrono memorie, contributi critici e biografici, in grado di chiarire, precisare sinteticamente diversi aspetti letterari, illuminare influenze e attestare la varietà delle relazioni umane e degli interessi culturali coltivati da Pontiggia.

Il libro Con Giuseppe Pontiggia: Le voci della Notte Bianca, curato da daniela Marcheschi e pubblicato da GuaraldiLAB e Guido Conti Editore (euro 12), è uscito mercoledì 25 settembre 2013. Lo stesso giorno è stato presentato presso la Biblioteca Statale di Lucca. Sono intervenuti Paolo Vanelli, che ha presentato il volume L’arte della fuga, e Daniela Marcheschi, che ha parlato sul tema “Giuseppe Pontiggia, un contemporaneo del futuro”.

Hanno firmato il volume Con Giuseppe Pontiggia: Le voci della Notte Bianca: Pier Luigi Amietta, Amedeo Anelli, Roberto Barbolini, Marco Beck, Laura Bosio, François Bouchard, Giulia Brecciaroli, Sara Calderoni, Luigi Caricato, Guido Conti, Paolo Corticelli, Maurizio Cucchi, Ferruccio de Bortoli, Cristiana De Santis, Rossana Dedola, Giampaolo Di Cocco, Paolo Febbraro, Ernesto Ferrero, Mimma Forlani, Antonio Franchini, Michele Francipane, Giulia Ichino, Laura Lepri, Piero Lotito, Giancarlo Maggiulli, Luísa Marinho Antunes, Armando Massarenti, Roberta Meroni Cravero, Raoul Milani, Renato Minore, Francesco Napoli, Raffaele Nigro, Guido Oldani, Vittorio Orsenigo, Andrea Pontiggia, Lucia Pontiggia, Margherita Rimi, Gino Ruozzi, Stefano Salis, Salvo, Silvia Sereni, Giovanni Sias, Giacomo Vaccari, Paolo Vanelli, Giuliano Vigini.

Lascia un commento